Archivio: che cos’è?

Il termine archivio viene utilizzato con una vasta gamma di significati associati alle più diverse attività di raccolta di dati e informazioni. Un largo impiego della parola avviene nell’informatica, nel cui ambito un archivio rappresenta un “insieme organizzato di dati di consultazione omogenei, aggiornato costantemente o periodicamente, da cui un sistema di elaborazione o di documentazione automatica può ricavare indici, …

View Post

L’archivistica e il suo linguaggio. Cos’è l’inventario d’archivio?

Continuiamo la nostra serie di approfondimenti sul linguaggio degli archivi e dell’archivistica. Stavolta ci occupiamo dell’inventario. I documenti hanno destini diversi da quando nascono a quando diventano storici. Alcuni non diventano nemmeno storici, semplicemente una volta svolta la loro funzione vengono eliminati. Per ciascuna fase del loro ciclo di vita, corrente, di deposito, o storica, gli archivi hanno modalità di gestione …

View Post

L’archivistica e il suo linguaggio. Cos’è un’unità di conservazione?

Inauguriamo con questo contributo una serie dedicata alla conoscenza del linguaggio tecnico archivistico. Come tutti i domini, infatti, anche l’archivistica utilizza un proprio linguaggio e declina alcuni termini con un significato peculiare. Ovviamente ciò è funzionale alle comunicazione fra gli addetti del settore, ma a volte questo stesso linguaggio rappresenta un ostacolo alla relazione con l’esterno: nei rapporti con i soggetti produttori degli …

View Post

Records manager? Business analyst? Archivist!

Il 18 giugno 2019 si è svolto a Roma presso l’Archivio centrale dello Stato il seminario, organizzato dall’ANAI – Sezione Lazio e con il coordinamento scientifico del prof. Giovanni Michetti, dal titolo: “Provocazioni su un mondo che cambia. L’archivista una figura da declinare”.1   Riportiamo qui il talk di Francesca Blasetti, dal titolo: “Records manager? Business analyst? Archivist!”   Il …

View Post