A cosa servono oggi i cataloghi a schede?

Entrando in biblioteca ci si imbatte ancora di frequente nello schedario cartaceo, composto da numerosi cassetti nei quali sono conservate le schede ordinate alfabeticamente e contenenti tutte le informazioni necessarie ad individuare una risorsa posseduta da una biblioteca. Le schede mobili, dalle misure standard di 12,5 x7,5 centimetri, sono nate in Francia alla fine del Settecento e furono diffuse in …

View Post