ARCHIVIO CORRENTE

I documenti che un’organizzazione si trova a produrre e ricevere, sia cartacei sia digitali, nell’ambito della sua attività quotidiana costituiscono la dimensione corrente della gestione documentale. L’archivio corrente si forma insieme al nostro lavoro: flussi di lavoro e flussi di documenti scorrono contemporaneamente, velocemente, e vanno governati con strumenti idonei. I “ferri archivistici” del mestiere sono il piano di classificazione, il piano di fascicolazione, le procedure di protocollo, il manuale di gestione dei flussi documentali e degli archivi.